Acque aromatizzate, infused waters, detox waters. Si chiamano in tanti modi ma sono tutte belle, dissetanti e fanno bene. Da adesso fino a settembre ci aiutano a bere, per idratarci e rinfrescarci.

Facili da realizzare, non c’è bisogno di essere cuochi provetti, si tratta semplicemente di acqua nella quale macera uno o più elementi. Innanzitutto lavare bene frutta e verdura da usare, poi sbucciare (se necessario) e tagliare facendo attenzione alla forma, unico passaggio più impegnativo 😉 Infine lasciare in infusione gli ingredienti prescelti, basta un’ora in frigo ma l’ideale è tutta la notte. Le quantità dipendono dal vostro gusto e dall’intensità che volete dare all’infuso. Sono graziose da servire in dosi singole ii contenitori trasparenti come i barattoli con cannuccia incorporata (reperibili da Tiger) o in caraffe.

barattoli con cannuccia tiger

Può capitare che, con la macerazione in acqua, alcuni componenti perdano consistenza o colore, basterà filtrare l’acqua aromatizzata con un colino e aggiungere nuovi pezzi per la presentazione. (Ciò che avanza è ottimo da inserire in una macedonia o fa frullare come centrifugato, non si butta niente.)

Vediamo qualche ricetta:

Bianco

Finocchio – Pera – Bacca di Vaniglia

Pera Finocchio Vaniglia

Giallo

Limone – Ananas – Zenzero

Limone Zenzero Ananas

Arancione

Carota – Arancia – Curcuma

Carota Arancio Curcuma

Rosso

Fragola – Anguria – Te rooibos

Fragole Rooibos anguria

Rosa

Pompelmo rosa – Lamponi – Petali di rosa

Pompelmo Rosa Lampone

Viola

Mirtilli – Uva – Rosmarino

Mirtilli Rosmarino Uva

Verde

Lime – Menta – Mela verde

Lime Mela verde Menta

Ovviamente tutti gli ingredienti sono intercambiabili e mixabili secondo i propri gusti e la propria fantasia. Alcuni elementi possiedono proprietà conosciute come lo zenzero, energizzante e la lavanda (alternativa al rosmarino) rilassante , l’unione dei due mette in contrasto le due caratteristiche, ma ne può nascere un abbinamento delizioso, si tratta solo di provare. Date sfogo alla creatività e fantasia. Cheers!

About Eleonora Gavino

Chimica con la passione sfrenata per la profumeria e una predisposizione nefasta all’incontro di uomini da cestinare. Campionessa olimpica di polemica. Lei è bionda: qual è la vostra scusa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *