Il Bio appuntamento mensile!

Questa volta vi fornisco un elenco dettagliato di ciò che bisognerebbe avere in casa per essere delle perfette paladine dell’ecobio senza rinunciare ad essere belle ogni giorno!

DSC_0004

Ecco il kit della sopravvivenza, di cui io oramai non posso più fare a meno:

  • OLIO DI COCCO: come già preannunciato, non dovrebbe mai mancare nel vostro armadietto! Ha molteplici utilizzi: in primis è un toccasana per i vostri capelli, potete farvi degli impacchi, tenendolo magari mezz’oretta e risciacquando poi la vostra chioma (potete farlo come trattamento pre-shampoo ad esempio) oppure massaggiarlo sulle punte, per nutrirle. Inoltre è ottimo anche per il corpo, sia come olio da massaggio sulla pelle bagnata che come base per lo scrub aggiungendo sale grosso o zucchero di canna e fondi di caffè, che riattivano la circolazione. Fate la ceretta e vi restano sempre quei brutti puntini rossi? Beh, c’è solo una risposta: olio di cocco a volontà e vedrete che magicamente spariranno. Last but not least: come struccante è fantastico, ve lo posso garantire.

olio di cocco

 

  • GEL D’ALOE: altro infallibile alleato dai mille e uno usi! Controllate bene l’INCI, più è alta la percentuale di succo, meglio è. Si può usare come idratante, se avete la pelle molto secca è comodissimo perché si assorbe in un attimo! Come post depilazione invece, oltre all’olio di cocco, elimina le irritazioni e rinfresca. Infine, se avete qualche taglio o arrossamento gengivale, è perfetto per farle guarire, perché ha proprietà lenitive e cicatrizzanti! Chi di voi ha la pianta a casa o in giardino è molto fortunato, basta tagliare una foglia, toglierle la polpa all’interno, frullarla e il succo che vi avanza congelarlo per altre volte, nella base dei cubetti o in biccherini di plastica.

aloe vera

  • SAPONETTA VISO: sceglietela emolliente e non troppo aggressiva, senza esagerare con gli olii essenziali, magari a base di olio di oliva, che va benissimo per la pelle delicata, con aggiunta di calendula o lavanda. Dopo esservi struccate con l’olio di cocco (anche l’olio di oliva è ottimo, se non avete altro in casa), un’accurata detersione con la vostra saponetta profumosa e, per concludere in bellezza, una crema idratante leggera: si va a nanna con il sorriso!
  • SAPONETTA CORPO: molto meglio di tanti bagnoschiuma, e stavolta potete sbizzarrirvi di più, perchè va bene anche qualcosa di più energizzante! Magari con olio essenziale di cipresso, che stimola la circolazione e olio di mandorla, così allo stesso tempo nutrite la vostra pelle.

saponette

  • SHAMPOO: rigorosamente ecobio, mi raccomando. Ce ne sono molti in commercio, ma se volete un consiglio sceglietelo con cura: se avete capelli secchi, che sia nutriente ma non troppo, rischiate che vi ingrassi la cute e magari si appesantiscono; chi invece, come me, li ha grassi, tendete magari ad alternare uno per capelli normali e uno specifico per capelli che tendono ad ingrassarsi, come ad esempio al ghassoul, argilla saponifera del Marocco, ottima per chi ha problemi di sebo eccessivo. Una figata che consiglio: la shampoo solido. Se ne spreca poco, pulisce alla grande ed è comodissimo quando si viaggia! Provare per credere.

Bene, direi che è tutto! E voi? Qual è la cosa a cui non potete proprio rinunciare per la vostra beauty routine?

Let Forever Green!

Simona Cannonito

About Simona Cannonito

Estroversa, iperattiva e costantemente curiosa. Giurista per caso, contro qualsiasi tipo di violenza e ingiustizia. Amo l'Italia ma l'America Latina è la mia seconda casa. Malata di ottimismo. Parole Chiave? Viaggio, Natura, Rock, Follia, e tanta Liquirizia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *