Le feste di compleanno non dovrebbero mai finire. Ma neanche mai iniziare. È come quando arriva Natale: lo fa troppo in fretta e, una volta scartati i regali e mangiato la fetta di panettone, tutto sembra finire in una grande bolla.

È successo così anche per la nostra super festa, quella che venerdì ci ha visto festeggiare con tantissima gente il nostro secondo compleanno a casa Moi.TO delle bellissime e gentilissime Ylenia e Micaela. Non abbiamo avuto il tempo di accogliere i primi nostri invitati che, in pochissimi minuti, il negozio era pieno. Erano tutti per noi, per dirci brave, per brindare ai piccoli successi di tutti i giorni, per fare una foto con il team delle #TFB.

E quando, da sole, ci siamo ritrovate a sistemare i festoni e raccogliere i bicchieri vuoti (come nei film teenager americani), le luci si sono spente, ci siamo abbracciate tutte quante e ci siamo dette “Ora siamo grandi, dobbiamo iniziare sul serio”.

Questa è la storia di una serata fatta di fette di torta, di fotografie nelle cornici e degli amici di sempre.

tfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amiche

Avete presente quando siete piccole e la vostra mamma vi dice “per il tuo prossimo compleanno ti organizzo una festa super mega galattica, con una torta buonissima, tante cose colorate, la coca cola e le patatine che ti piacciono tanto! Vedrai, verranno tutti i tuoi amici e si divertiranno un sacco!”

Voi aspettate quel giorno da tempo, fate il countdown sul vostro diario e non vedete l’ora di portare alle vostre amichette l’invito scritto: finalmente la festa che avete sempre desiderato si sta per realizzare. Mettete il vostro abito più carino, quello che la mamma ha comprato nel negozio di fiducia, vi fate i codini per sembrare carina nelle foto (anche se portate l’apparecchio) e guardate dalla finestra ogni 5 minuti. Poi finalmente suonano alla porta: eccola, la vostra prima invitata che arriva puntuale! E ha anche un regalo che ti sembra di riconoscere dalla carta, lei sì che ti conosce!

La festa scorre velocemente, voi bevete la coca cola, vi riempite la bocca di pop corn, giocate a nascondino e tirate le trecce alla vostra migliore amica,  trascorrete delle ore felici con i vostri amici. Infine date un abbraccio alla vostra mamma e le dite nell’orecchio “Grazie mamma, è la festa più bella della mia vita!”.

tfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amiche tfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amiche

tfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amiche tfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amiche tfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amiche tfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amiche tfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amiche tfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amichetfb, torinofashionbloggers, party, torta, cornici, amiche

Noi ci siamo sentite esattamente così, anche se non abbiamo avuto una mamma che ci ha organizzato il party. Abbiamo cucinato noi delle ottime quiche, torte salate e pizze come lei avrebbe fatto, abbiamo portato sì la coca-cola, ma anche il Martini (siamo grandicelle, oramai!), abbiamo aperto la porta del negozio ad ogni nostro amico o amica che ci è venuto a trovare con un sorrisone mega galattico e abbiamo celebrato con loro il compleanno con una foto ricordo. Al momento della torta l’emozione era tanta: abbiamo espresso il nostro desiderio, ci siamo prese forza e tutte insieme abbiamo soffiato sopra la candelina con il numero 2… evviva!

DSC06401 _1070331 _1070320

Uff, la festa era già finita. E i regali? Ce ne sono stati tanti, non ce li ricordiamo neanche tutti: i vostri sorrisi, i vostri “bravissime”, i nostri abbracci dopo aver brindato (sembrava quasi Capodanno), la soddisfazione di aver aggiunto ancora una volta un tassello importante alla nostra storia.

E quando abbiamo messo a posto i bicchieri, tolto i festoni e mangiato l’ultima fetta di torta che è rimasta, ci siamo guardate e ci siamo dette da sole

E’ stata la festa che tutte noi avremmo desiderato. GRAZIE!

_1070322

Un grazie di cuore a Martini per il nostro brindisi, e alle super ospitali e Micaela e Ylenia di Moi,TO. Photo by Chiara Girivetto e Gemma Contini.

About Emily Grosso

Emily lavora in una società finanziaria, ma passa le pause pranzo in giro per negozi. ll suo armadio segreto scoppia di borse, collane, creatività, voglia di scrivere e di urlare felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *