Lo sappiamo che odiate questa festa.
Che la trovate inutile perchè dannatamente commerciale.
Che San Valentino per voi e la vostra metà è tutti i giorni.
Ma non potete certo far finta che sia un giorno qualunque e rischiare che il vostro lui/lei ci rimanga male!!

Vi diamo qualche consiglio per salvaguardare la vostra relazione. Dei tutorial facilissimi e veloci che lo/la sorprenderanno. Comunque basta il pensiero, no?

Il vecchio trucco funziona sempre: dovete prenderlo per la gola!

Se siete una coppia felice lo si nota dai kg che mettete su quando state con la vostra metà.
Rassegnatevi, tutte le coppie felici ingrassano. Lo dice uno studio, mica noi.
Per la vostra cenetta romantica di San Valentino, create con le vostre mani qualcosa di “cuoricioso”… e magari questa volta, per la gioia della bilancia, salterete (almeno) il dolce! 😉

Uova sode a forma di cuore
Le immagini parlano da sole: cuocete l’uovo sodo. Lasciatelo sfreddare quei 2 minuti necessari per non ustionarvi le dita quando lo sbucciate. Usate un cartoncino, delle bacchette e gli elastici per “infagottarlo”, e lasciatelo riposare per almeno un’ora. (Trasferendolo il frigorifero quando è abbastanza freddo)

 

Uova fritte e Wurstel a forma di cuore

Tagliate i wurstel a metà, nel senso della lunghezza, ricordandovi di non dividerli completamente. Fermate l’estremità inferiore con uno stuzzicadenti, oliate la padella e fateli cuocere per pochi minuti da entrambi i lati. Rompete un uovo all’interno del cuore, lasciandolo friggere.

 

Cubetti di ghiaccio con melagrana
Un’idea originale, semplice ma d’effetto. Realizzate dei cubetti di ghiaccio aggiungendo nell’acqua i grani della melagrana. Sembreranno dei piccoli petali di rosa galleggianti.


Rose di fragole
Un classico di San Valentino rivisitato: le fragole. Intagliatele e trasformatele in bellissime rose.
Dopo che le avrà viste e ammirate, affogatele nella panna, altrimenti che gusto c’è?

 

 

Pomodorini/Wurstel a forma di cuore
Comprate dei datterini di forma allungata/dei mini wustel. Tagliateli come da foto. Ricomponeteli e assemblateli con uno stuzzicadenti. Se siete golosi le estremità della freccia possono essere agevolmente preparate con del formaggio 🙂


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Insomma, non ci resta che augurarvi buon San Valentino e.. buon appetito 🙂

About Gemma Contini

Sarda di nascita ma torinese di adozione. Informatica amante del low cost. Portatrice sana di pazienza solo quando girovaga per negozi e mercatini. E’ fermamente convinta che il buongusto e il buonsenso possano salvare il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *