Se mi chiedessero di descrivere il mese di ottobre lo farei attraverso i colori.

Immagino una tela bianca sulla quale andrei a gettare con energia dei palloncini riempiti di vernice arancione, rossa, gialla e marrone. Il risultato finale, ossia il disegno che comparirà sulla tela, per me, è l’autunno!

zara man

L’autunno non è solo un mese freddo caratterizzato da colori caldi, ma è anche il susseguirsi di giornate sempre più buie durante le quali, dopo un certo orario della giornata, compare la nebbia.

Questa nube, costituita da cristalli di ghiaccio sospesi in aria, ben si armonizza con le luci della città, generando momenti suggestivi dai tratti magici, intensi e al col tempo inquietanti. Ottobre è il mese della magia, il mese che termina con il trentuno, ma non è il trentuno di un mese qualsiasi, ma sto parlando del 31 ottobre, giorno in cui molti paesi nel mondo festeggiano la Festa di Halloween!

autunno inverno 2015 1

Ed è proprio a questa festività che si legano gli outfits che vi propongo in questo nuovo articolo. Abiti dal sapore urbano, indumenti da usare nelle metropoli come nelle campagne, vestiti comodi, funzionali che non rinunciano alla qualità e all’attenzione nei dettagli.

 

autunno inverno 2015 2

I colori predominanti da indossare durante queste quattro settimane all’insegna del mistero sono il nero, il grigio scuro, punte di rosso, bordeaux e il verdone. Tocchi di colore possono essere dati dal giallo e dagli azzurri. Ma la vera differenza è fatta dalle stampe. In autunno non potranno mancare le fantasie tartan di cui Vivienne Westwood si fa interprete e portavoce, ma anche fantasie a micro pois passando per quelle più stravaganti dell’Adidas e di Carhartt fino ad arrivare a quelle più classiche a righe di Soulland.

In questo articolo mi piacerebbe consigliarvi dei marchi di nicchia e anche darvi le indicazione su dove sia possibile acquistarli. La città di Torino offre numerosi negozi con abbigliamenti molto interessanti, caratterizzati da tagli netti e irregolari che li impreziosiscono. Il primo che mi piacerebbe consigliarvi, sia per quanto riguarda l’abbigliamento che per quanto concerne l’arredamento, è il negozio Frav situato in via Po 3F e in via Po 11. Frav è nato oltre 10 anni fa ed è considerato il negozio simbolo dello streetstyle torinese. Tra i marchi proposti è possibile trovare t-shirts e jeans di Cheap Monday e le ultime fantasie delle sneakers Vans, passando anche per marchi di alta moda come Alexander McQueen.

Un altro punto di incontro per gli amanti di una moda più ricercata è il nuovo concept store indipendente Into the Wild, nato recentemente nel cuore di Torino in Via Accademia delle Scienze 2. Al suo interno è presente una selezione accuratissima di brands, come Projects, Soulland, Libertine e Carhartt.

autunno inverno 2015 3

Per l’uomo che ha desiderio di circondarsi del bello consiglio anche di recarsi in Via Accademia delle Scienze 1 presso il negozio We Are Torino, nel quale sarà possibile trovare edizioni limitate di marchi ricercati quali Edwin, Dr. Martens, Jeremy Scott arrivando a marchi sportivi quali Puma, Adidas e Vans.

Cari lettori di Torino Fashion Bloggers adesso avete tutte le indicazioni per affrontare il mese di Ottobre facendo leva su uno stile ricercato, dal carattere forte e urbano. Prendiamo il nostro cappotto, avvolgiamoci in una calda sciarpa e iniziamo il nostro giro, Via Po e Via Accademia delle Scienze, non sono poi così lontane!

 

Federico Panarello

About Federico Panarello

Di professione architetto, Federico ama trascorrere le sue giornate sepolto fra libri di interior design e riviste che vanno dalla moda all’architettura. Ama girovagare fra le vie storiche delle città alla ricerca di piccoli particolari che possano attirare la sua attenzione. Sostenitore degli shopping mall, delle grandi metropoli e di tutto ciò che possa creare esperienze sensoriali ama perdersi in chiacchere sorseggiando un buon cappuccino. Se gli domandassero cosa vorresti essere, risponderebbe la sedia Tulip di Eero Saarinen.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *