Partiamo da un dato di fatto. O meglio, il mio dato di fatto. Per noi donne (e, perché no, anche per alcuni uomini) di normalità conclamata, entrare in un negozio di scarpe rappresenta la giusta realizzazione di un sogno per troppi lunghi sabati rimandato e che diventa degno coronamento di una attesa spesso estenuante (causa fidanzati/mariti/fratelli sbuffanti e iper-polemici).

(altro…)

About Alessandra Brancaccio

Consumatrice di té e tisane, incurante delle stagioni e delle condizioni atmosferiche. Lettrice a periodi alterni. Sostenitrice del libero sfogo da caramelle e dolci, Improvvisatrice di fotografie. Amante della moda low cost, dei mercatini e del buon gusto innato.