Il freddo gelido torinese che pervade il corpo, un brivido lungo la schiena..
No, questo non è l’umido del Po ma la strana sensazione che accompagna il Torino Noir Tour.
Somewhere Torino Noir Torino Fashion Bloggers

Ci si scalda coi 200 gradini che ci conducono sulla cima del campanile del Duomo, per ammirare una vista notturna che lascia senza fiato (non è come sembra, siamo delle sportive noi!). A 360° sulla città, da un lato Piazza Castello e il centro, dall’altra la Porta Palatina e il quartiere del Quadrilatero Romano.
Padrone della città cominciamo a scoprire il marcio che ci fu negli anni: si parla di intrighi, tentativi di avvelenamento e incarcerazioni, ed è solo l’inizio…
Somewhere Torino Noir Torino Fashion Bloggers-2
Somewhere Torino Noir Torino Fashion Bloggers
Somewhere Torino Noir Torino Fashion Bloggers
Si racconta di una differente piazza Castello, ben lontana dal fascino quotidiano; è quella dell’inizio del 1600, coi lastroni posati sul terreno quasi totalmente invisibili, perchè gremita di corpi esanimi ammassati,in attesa di essere bruciati, quelli colpiti dalla terribile pestilenza.
Somewhere Torino Noir Torino Fashion Bloggers
Visitiamo luoghi sconosciuti e difficilmente accessibili, veniamo condotti nei posti che furono scenari di omicidi di fine 800, ripercorriamo l’itinerario dei condannati a morte, girovaghiamo per il quadrilatero romano e ci ritroviamo rinchiusi in una sala angusta, al buio.
Somewhere Torino Noir Torino Fashion Bloggers
Somewhere Torino Noir Torino Fashion Bloggers
Rileggiamo vecchie sentenze, storie di ingiusti arresti, di donne arse vive perchè additate come streghe. Riviviamo le storie di coloro che seminarono paura e terrore nella capitale del regno sabaudo.
Strani personaggi si uniscono al gruppo, qualcuno urla, qualcun’altro sussulta, ci staremo mica facendo prendere dalla storia?
Somewhere Torino Noir Torino Fashion Bloggers
Liberamente ispirato ai casi di cronaca nera e al libro Torino Noir di Renzo Rossotti, il nuovo omonimo tour di Somewhere, nelle due ore di giro notturno, vi farà scoprire il lato più oscuro della città, per una serata da brividi!
Somewhere Torino Noir Torino Fashion Bloggers

About Gemma Contini

Sarda di nascita ma torinese di adozione. Informatica amante del low cost. Portatrice sana di pazienza solo quando girovaga per negozi e mercatini. E’ fermamente convinta che il buongusto e il buonsenso possano salvare il mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *