Ci avete fatto caso? A Natale oltre agli abeti e ai Santa Claus è tutto un proliferare di stelle e stelline. Sugli alberi, sulle decorazioni e sulle lucine ma anche su abiti, complementi d’arredo, accessori e gioielli. E, come sapete, se si parla di gioielli, io non posso certo tirarmi indietro e non proporvi la mia interpretazione di questo trend. Eccovi quindi i miei personalissimi consigli di shopping – e stile – per un Natale davvero stellare!

Per creare l’atmosfera giusta, basta un minuscolo orecchino a stella, meglio ancora se low cost: questo di Bijoux Brigitte ha il giusto tocco di strass! Bellissimo abbinato al rosa cipria e all’oro.

Se invece preferite un paio di orecchini a pendente, sono molto originali quelli proposti da Zara: delle stelle in cui è solo il profilo a ricoprirsi di festoso glitter. Bellissimi con i capelli raccolti.

Se preferite portare al polso la vostra stella, andate da Guess e optate per il classico braccialetto logato nella versione natalizia: figurone assicurato! Per dargli maggiore risalto, abbinatelo ad un abito con maniche a 3/4.

Per chi ama i ciondoli discreti e raffinati, la stellina in argento di Accessorize è perfetta. Splendida su un pull a collo alto nero di cachemire.

Se  invece amate i ciondoli con i charms, esagerate! Un accumulo di stelline ravviverà anche il look più semplice. Perfetto inoltre per dare un tocco natalizio ai look più hippy.

Per la gran sera, magari proprio per Capodanno, la parola d’ordine è Swarovski. Il collier con le stelline che diventano fuochi d’artificio è un must per le feste 2017. Si abbina a tutto, ma col tubino nero è davvero splendido!

E infine, se avete la fortuna di farvi (fare) un regalo di lusso, non esitate e andate dritte da Gucci: il bracciale con la stellina con il logo è un delizia! Perfetto dal mattino in ufficio alla sera in discoteca. Una piccola gioia deluxe adatta anche ad augurarvi un fantastico Natale… e che sia scintillante di bijoux!

Amrita Massaia

About Amrita Massaia

Blogger “appena appena trentenne” italianissima anche se nata in India. Precaria 2.0 con tanta voglia di trovare davvero il lavoro dei sogni, quello che ti fa alzare al mattino con il sorriso all’idea di andarci. Innamorata della vita: viaggi, libri, moda, arte, cinema, musica… Se potesse vivrebbe a New York nella pubblicità di Tiffany, farebbe la stylist e girerebbe il mondo con un uomo speciale, una valigia da riempire di shopping e ricordi e una Chanel 2.55. Nel frattempo vive a Torino e cerca di avere una vita lavorativamente precaria ma effettivamente stilosa e affettivamente piena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *