Cosa teme di più al mondo ogni donna?

Serpenti, ragni, lucertole, la futura suocera forse? Oppure l’incontro inaspettato con la ex storica dell’attuale fidanzato? O che le conversazioni con le amiche su WhatsApp vengano rese pubbliche?

No, nulla di tutto ciò fa davvero tremare di terrore ogni essere di sesso femminile…

Con l’arrivo della primavera e dei i primi caldi comincia la voglia di scoprirsi. Shorts, gonne svolazzanti e la temutissima prova costume è ciò che porta alla presa di coscienza dell’esistenza dell’incubo di ogni donna: la cellulite.

Odiata, affrontata e combattuta da ognuna di noi, perché riguarda tutte: tutti i pesi, tutte le forme e tutte le età.

Purtroppo questo inestetismo è dovuto a diversi fattori: malfunzionamento del microcircolo, squilibri ormonali, predisposizione genetica, stress, nervosismo, sedentarietà, alimentazione scorretta. Perciò no, non è (solo) colpa del barattolo di gelato mangiato voracemente nella giornata storta o delle patatine spazzolate davanti alla vostra serie preferita o, ancora, di quello spritz in più. Però possiamo cercare di controllarne alcuni di questi fattori ed eliminare (o perlomeno ridurre) la nostra acerrima nemica con qualche piccolo aiutino.

Quindi, dando per scontate una dieta equilibrata (limitando gli eccessi), un’attività fisica (abbastanza) regolare e un buon controllo del nervosismo e dello stress (non usate il movente cellulite per commettere una strage) ecco qualche consiglio per correre ai ripari per la prova shorts/gonna svolazzante/costume.

Gambe in shorts, gonna e costume

Cosa ci può aiutare

ananas per celluliteAnanas Migliora la circolazione sanguigna e linfatica. Contiene Bromelina antiinfiammatorio naturale, decongestionante e drenante.

 

 

 

Betulla celluliteBetulla  Aiuta l’eliminazione dei noduli fibroconnettivali caratteristici dell’inestetismo della cellulite. Ha proprietà detossificanti per il sistema linfatico e un alto potere drenante.

 

 

Centella asiatica celluliteCentella asiatica migliora la circolazione periferica rinforzando le pareti venose e riducendo la permeabilità dei vasi con risultato minor liquidi nei tessuti, responsabili del tipico aspetto della cellulite.

 

 

peduncoli ciliegie per celluliteCiliegia (peduncoli) Stimolano l’eliminazione di liquido in eccesso (ritenzione idrica) e tonificano i capillari.

 

 

 

Fucus per celluliteFucus Alga marina ricchissima di iodio stimola il metabolismo basale. Viene usato come dimagrante.

 

 

 

OrthosiphonOrthosiphon Depurativo naturale adatto a eliminare gonfiori localizzati e tossine.

 

 

 

pilosella per cellulitePilosella Ha un forte potere diuretico e drenante. Aiuta a combattere la ritenzione idrica dovuta a disordini alimentari o a trattamenti farmacologici.

 

 

 

vite rossa per celluliteVite rossa Ricca di polifenoli in particolare bioflavonoidi ha un azione tonificante e vasoprotettrice.

 

 

 

Come usarli e quando

come usare rimendi per la cellulite

Infusi (reperibili in erboristeria già preparati o con singole componenti)

Betulla e Peduncoli di ciliegio oppure Vite Rossa e Orthosiphon.

La dose utile è un cucchiaio di componente per ogni tazza di acqua. 10 minuti in infusione in acqua bollente. Da bere due tazze al giorno lontano dai pasti.

Gocce di Tintura madre

Un’altra soluzione per chi non ama le tisane e ha meno tempo sono le tinture madri. Macerazioni idroalcoliche (acqua + alcol) dei sopracitati per avere una soluzione di principi attivi di queste piante officinali.

Betulla/Orthosiphon/Pilosella 33 gocce per ogni TM in 1L½ di acqua da bere durante la giornata.

Se preferite un unico componente orientatevi sulla Betulla 80 gocce in 1L½

Capsule di estratto secco

La quantità di capsule da assumere varia a seconda della concentrazione del principio attivo.

Ananas 40 mg 3 volte al giorno

Fucus da 600 a 800 mg esclusivamente al mattino. (Sconsigliato per chi soffre di patologie tiroidee e cardiache. Da non usare per più di 6/8 settimane)

Drenanti composti

Drenax forte. Contiene Betulla, Orthosiphon, Centella asiatica. Un misurino in 1L di acqua da bere durante la giornata.

Cellulene. Concentrato fluido a bace di Centella asiatica e Betulla. Un misurino al giorno in un bicchiere d’acqua lontano dai pasti.

Ora avete tutti le informazioni necessarie per combattere la vostra guerra punica contro la cellulite. Però, se non voleste accontentarvi di ciò che è in commercio andate in erboristeria a farvi consigliare una tisana con un mix delle piante sopracitate o se volete comporre il vostro drenante personalizzato con le tinture madri chiedete alla vostra farmacista di fiducia.  (Che ovviamente dovrei essere io 😉 ma così non fosse vi perdonerò.)

About Eleonora Gavino

Chimica con la passione sfrenata per la profumeria e una predisposizione nefasta all’incontro di uomini da cestinare. Campionessa olimpica di polemica. Lei è bionda: qual è la vostra scusa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *