Che siamo fashion bloggers anomale ve lo abbiamo già detto e dimostrato in tutti i modi ma non ci accontentiamo, per mantenere una certa reputazione non si deve mai abbassare la guardia. Per questo motivo, sabato 30 gennaio, parteciperemo a un evento che dimostrerà la nostra audacia e forza (ma anche la nostra stupidera -prendersi poco sul serio- di cui andiamo tanto fiere) una competizione di air guitar!

Evento Fisherman's Friend Torino Hiroshima Mon Amour

Air guitar è una pratica che nasce nel 1951 negli Stati Uniti ma esplode nel 1969 a Woodstock quando Joe Cocker finge di suonare “With a little help for my friend” scatenando la folla sotto di lui. Anno dopo anno questa pratica ha conquistato sempre più fans fino a produrre competizioni nazionali per poi accedere al campionato mondiale. Quindi, una cosa seria.

Sabato 30 gennaio l’Hiroshima Mon Amour di Torino sarà luogo della seconda tappa italiana del contest. Noi faremo da giudici e, udite udite, da performer special guest fuori concorso. Sfideremo un altro giurato, agitandoci sul palco; le nostre braccia tese taglieranno l’aria e scuoteremo la testa a ritmo di musica per una super performance.

Concerto Rock

Fisherman’s Friend ormai da 5 anni accompagna in tour per il nostro paese questa competizione. Un binomio assolutamente armonico e accordato il rock e la caramella dal carattere forte.

Volete partecipare anche voi? Basterà compilare il form su www.fishermansfriendsairguita.it selezionare il pezzo rock della proprio esibizione e iniziare ad allenarsi.

I giudici (tra cui noi) valuteranno la performance sia per la qualità di interpretazione che per l’abbigliamento e il look scelto. I vincitori della tappa saranno solo due e avranno l’onore di ricevere una Fender Stratocaster oltre che partecipare alla finale il 19 marzo presso Live Club di Trezzo sull’Adda (MI). Il miglior air-guitarista assoluto, dichiarato alla finale al Live, riceverà in premio un week end in pieno stile rock’n roll allo storico festival musicale dell’isola di Wight!

Fender Stratocaster chitarra

Si può vincere due volte, tutti i 10 performer di ogni tappa verranno caricati sul sito e potranno essere votati dagli utenti fino al 14 marzo. Chi otterrà più voti vincerà un buono TicketOne di 150,00€.

Io, Eleonora, farò da portavoce per il team TorinoFashionBloggers. Un po’ per attitudine e un po’ per affinità con il creatore di Fisherman’s Friend. James Lofthouse, un giovane farmacista che nel 1865 creò uno sciroppo balsamico con mentolo ed eucaliptolo per scaldare i pescatori dei mari del nord e che ben presto venne trasformato in pastiglie, una formula più adatta per il trasporto sulle navi rispetto che a una bottiglia di vetro.

sciroppo e pastiglie FishermansFriend

Pronta a caricarmi per la performance con il rito pre-sfida mangiando una caramella Fisherman’sFriend all’anice e liquirizia, la mia preferita, e dare il meglio di me!

Mi sto già riscaldando 😉 #fingiperdavvero #FishermansFriend

Eleonora Gavino RockNRoll

 

About Eleonora Gavino

Chimica con la passione sfrenata per la profumeria e una predisposizione nefasta all’incontro di uomini da cestinare. Campionessa olimpica di polemica. Lei è bionda: qual è la vostra scusa?

1 Comment on Fisherman’s Friend & TFB: that’s rock!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *