Dall’unione di più culture nasce la magia della creatività… fuzia jammali

Fuzia Jammali, stilista di origine araba, nutre fin da giovane una forte passione per ciò che riguarda la creatività, il disegno, rimane affascinata dal mondo della moda.

Dopo gli studi condotti in Francia, raggiunge Torino, in cui comincia la sua carriera lavorando per alcune aziende locali, per poi aprire nel 2011 il suo atelier in pieno centro.

fuzia jammali

I successi non mancano: presto il nome della stilista si fa strada tra le donne torinesi. Particolare attenzione è data dalla collaborazione con IUDe nel corso del 2012 (di cui avevamo parlato qui),  per cui la disegna abiti dallo stile unico e particolare.

Nel 2013 arriva la soddisfazione più grande: la partecipazione alla Paris Fashion Week, con una collezione di pura avanguardia, caratterizzata da abiti creati con materiali non convenzionali, quali maglie metalliche e tela di lino grezzo.

Raffinatezza, perfezione tecnica e ricerca dei particolari sono i tratti distintivi delle collezioni, ispirate al gusto della cultura araba, italiana e francese, mescola quindi le esperienze dei paesi in cui ha vissuto.

La donna Fuzia è una persona femminile, ha un’eleganza naturale che è però aperta alle tendenze moderne.

fuzia jammali

Contrasto” è il nome della collezione SS 2014, unisce la modernità delle linee e dei materiali utilizzati, all’eleganza e all’alto artigianato. L’attenzione ai dettagli, caratteristica della stilista, si può notare in particolare dagli inserti in pelle tagliati in sbieco presenti in particolare nei corpini, dalla presenza di romantiche ruches che donano un’aria frivola ai capi.

Si trovano abiti dal taglio geometrico lineari in contrasto a pantaloni di seta che sottolineano il punto vita, per un mix di forme espressive legate dal fil rouge del materiale: troviamo tele metalliche, cinture di sicurezza, inusualmente accostate a tessuti leggeri come la georgette, frutto di un’abile lavorazione manuale.

fuzia jammali fuzia jammali

La stilista di recente ha deciso di lanciare la sua attività nel mondo virtuale dello shopping online, facendo conoscere e permettendo l’acquisto delle collezioni ad un pubblico molto vasto, in particolare relativo al mondo arabo attraverso la piattaforma mooda.com (Luxury online retailer of Arab designer clothes).

fuzia jammali

A.A.A. Per le torinesi appassionate di moda, potrebbe essere interessante frequentare un workshop privato tenuto dalla stilista, a scelta tra corsi di taglio e cucito base, creazione di accessori, o studio specifico di diverse tecniche di lavoro come il moulage.

 

Fuzia Jammali – Via San Francesco da Paola, 10 bis, Torino

http://www.fuziajammali.com/ 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *