In questo periodo siamo tutte impegnate nel recupero matto e disperatissimo della forma fisica. Affrontare dignitosamente la tanto temuta prova costume è l’obiettivo da perseguire. Sicuramente in questa stagione la ricerca della forma perfetta è il nostro cruccio principale ma ad essere sincere lo è sempre. Ma perché dare tanta importanza solo alle nostre cosce, alla nostra pancia e al nostro sedere, ehm, ai nostri glutei? Anche la nostra faccia ha dei muscoli, e no, non parlo di chi ha la famosa faccia da c**o parlo proprio del nostro viso. Anche i muscoli che popolano quella parte del nostro corpo possono essere allenati rendendoli tonici ed elastici per dare al nostro viso un aspetto più riposato, sano e giovane. Pronte per l’allenamento?

ginnastica facciale katy perry

Il principio della ginnastica facciale è lo stesso della ginnastica corporale: esercizi ripetuti a serie, forza di volontà, costanza e dedizione.

  1. Bocca. Il bacio è il miglior esercizio per tonificare la bocca. Sapevate che per bacio alla francese impieghiamo circa 30 muscoli facciali? Ecco una meravigliosa scusa per baciare di più. Senza contare che un bacio consuma 2-3 calorie al minuto. Non avete nessuno da baciare? Baciate voi stesse, allo specchio. Come? Sì, sì, arricciate le labbra come per schioccare il migliore dei vostri baci e tenete la posa per 10 secondi, poi rilassate. Labbra ginnastica facciale
  2. Fronte. Per una volta potete mettere quel broncio che spesso vi compare sul viso per una buona ragione. Corrugate la fronte e aggrottate le sopracciglia, come se foste arrabbiate, trattenere l’espressione per 10 secondi, poi rilassate. Fronte ginnastica facciale
  3. Palpebre. Per uno sguardo dalle palpebre toniche, spalancate gli occhi alzando le sopracciglia, contate sempre 10 secondi e poi rilassate.  Palpebre ginnastica facciale
  4. Guance. Per mantenerle toniche e sode gonfiate le guance a palloncino e trattenete per 20 secondi. Alternate questo esercizio ad altri 20 secondi di bocca a pesce.guance ginnastica facciale
  5. Zigomi. Lasciamo da parte il contouring dopo l’ennesimo tentativo fallito in cui ne siamo uscite versione camouflage, Puntiamo a zigomi pieni e corposi naturalmente. Mimate a bocca spalancata le vocali A-E-I-O-U e non importa se vi sentite un po’ sceme, pensate che siete arrivate fino a qui il vostro allenamento è completato!

Ogni esercizio va ripetuto 10/15 volte per 5 serie.

Come per la ginnastica corporale bisogna essere costanti ma basta solo un quarto d’ora per completare la sessione. Datevi almeno 30 giorni di tempo e vedrete i risultati. Siete pronte alla sfida? Cominciate a fare smorfie e boccacce davanti allo specchio. 😀

About Eleonora Gavino

Chimica con la passione sfrenata per la profumeria e una predisposizione nefasta all’incontro di uomini da cestinare. Campionessa olimpica di polemica. Lei è bionda: qual è la vostra scusa?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *