Ancora una volta, di sabato, vi toccano le vasche in via Garibaldi e via Roma?
Conoscete a memoria l’ordine delle insegne luminose di ogni singolo negozio? E
 se invece ci fosse qualcosa di nuovo, magari inesplorato e sottovalutato ad attendevi?

chanel casio coccinelle
Borsa: Porta Palazzo, 2€

Avete mai preso in considerazione l’idea che si possa trovare qualcosa di carino anche nei mercati? Quelli rionali, eh! Quelli in cui potete accompagnare vostra madre per aiutarla con i bustoni della spesa per poi perdervi tra le bancarelle di abbigliamento e cianfrusaglie.

Torino sembra la città dei mercati. Quartiere che vai, mercato che trovi.
E per ogni strada inesplorata, nuovi banchi con roba mai vista prima.

pochette marron flora gucci
Borsa, Porta Palazzo 1€ / Foulard, Porta Palazzo 1€

Porta Palazzo non è solo uno dei tanti, è il re dei mercati. Tiene testa agli altri mercati europei, nessuno lo batte in fatto di grandezza. Ogni giorno Piazza della Repubblica viene colorata e animata da centinaia di bancarelle di ogni tipologia. C’è un settore dedicato all’abbigliamento e agli accessori ma, se non vi arrenderete, ad aspettarvi non troverete solo capi banali e mal rifiniti. A seconda dei giorni riuscirete ad accaparrarvi dei piccoli tesori.

zainetto senape foglie
Zainetto: Porta Palazzo, 1€

Alla prima occhiata vi potrà venir voglia di scrivermi e mandarmi a quel paese ma, se avrete la pazienza di curiosare in cumuli di roba disordinatamente ammassati , tirerete fuori dal mucchio qualcosa di interessante.Oggetti con una storia alle spalle, la cui provenienza non vi sarà mai svelata ma su cui potrete sempre fantasticare. Borse vintage, foulard di marca rivenduti a prezzi stracciati.

Pochi pezzi, spesso unici. A fare shopping così c’è molto più gusto.

gap foulard blue
Scarpe: Porta Palazzo 3€ / Foulard: Porta Palazzo 1€

Il mercato di Porta Palazzo si tiene dal lunedì al venerdì 8:30-13:30; il sabato 8:30-18:30

E sabato mattina facendo due passi vi ritroverete al Balon, il mercato delle pulci, che si trasforma in Gran Balon ogni seconda domenica del mese.

Tutte le foto sono di Giuseppe Orrù.

About Gemma Contini

Sarda di nascita ma torinese di adozione. Informatica amante del low cost. Portatrice sana di pazienza solo quando girovaga per negozi e mercatini. E’ fermamente convinta che il buongusto e il buonsenso possano salvare il mondo.

1Pingbacks & Trackbacks on Le vie dello shopping sono infinite

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *