“Tutte a scuola” è il progetto a cui aderisce anche Sephora, con l’obiettivo di donare un’istruzione alle giovani ragazze dei paesi bisognosi.

Perché fare del bene ed aiutare altre donne è il migliore make up che possiamo comprare.

Toutes-a-l-Ecole-con-Sephora_main_image_object

 

Ogni volta che arriva a casa la busta firmata “Sephora” il mio cuore sussulta. “Evvai, una nuova promozione!” Si sa, di trucchi, di coccole, di profumi e di uno smalto non ne abbiamo mai abbastanza ed anche se non è necessario nulla, in quel momento, un 10% di sconto fa sempre gola a tutte. Quando la busta arriva a Natale, poi, è proprio un vero momento “top”. Inizio a pensare a cosa mettere nella letterina di Babbo Natale, cosa regalare alle amiche più fidate o alle colleghe, penso già a che bei pacchetti mi confezioneranno le gentili ragazze del negozio di Sephora qui a Torino, in pieno centro, in Via Roma.

Ed è proprio nella busta arrivata due giorni fa da Sephora ho scoperto questa magnifica iniziativa.

Un simpaticissimo peluche a forma di pappagallo, Beauty Bird, sarà disponibile in tutte le profumerie Sephora e sul sito e tutto il ricavato (ogni beauty bird costa 10 euro) delle vendite verrà devoluto all’associazione “Toutes à l’école”, fondata nel 2005 da Tina Kieffer. Tale associazione offre una scolarizzazione di alta qualità alle bambine nei paesi in via di sviluppo, al fine di farne delle donne istruite. Claire Chazal, madrina dell’associazione, ha detto queste sante ed importanti parole:

“Mandando le bambine a scuola oggi, salviamo le donne di domani“

Non è il primo anno che Sephora da ampio spazio alla beneficenza e alle iniziative rivolte alle donne. Dal 2011, infatti, grazie al colosso LVMH, molte bambine hanno iniziato la scuola  e si è potuta finanziare una nuova classe a Happy Chandara, una scuola sperimentale fondata a Phom Penh, che nel 2012 contava 730 alunne.

m7420433_P1558020_princ_la

Tina-Kieffer-e-Claire-Chazal-fondatrici-di-Toutes-a-l-Ecole_main_image_object

 

Cosa state aspettando? Io corro da Sephora in Via Roma a Torino per depennare regali di Natale dalla mia “wishlist” per le amiche. Mi porterò a casa il mio personale Bird, e voi?

Se voleste comprare direttamente da casa il peluche tenero e simpatico potete farlo dal sito. Sin da oggi l’organizzazione Toutes à l’école ringrazia tutte coloro che faranno del bene, senza togliersi lo sfizio di regalarsi una coccola!

Fashion non è solo l’ultimo mascara YSL o l’ultimo smalto Chanel, ma è aiutare le bambine che un domani saranno donne anche senza trucco!

 

About Emily Grosso

Emily lavora in una società finanziaria, ma passa le pause pranzo in giro per negozi. ll suo armadio segreto scoppia di borse, collane, creatività, voglia di scrivere e di urlare felicità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *