Mani. Noi italiani le usiamo per gesticolare e accompagnare i nostri discorsi, tutto il mondo per presentarsi a nuove persone o salutare ma soprattutto noi donne per esprimere la nostra femminilità e accogliere il famoso pegno d’amore, la promessa del “vissero felici e contenti”. Dobbiamo prenderci cura delle nostre mani (ricordatevi i facili rimedi faidate) e delle nostre unghie.

Mani

Le unghie dicono molto sulla nostra salute. Quando si sfaldano e diventano eccessivamente fragili segnalano che qualcosa non funziona come dovrebbe. Si può trattare di carenze vitaminiche date da una cattiva dieta, di aggressione esterne o di vere e proprio micosi e altre patologie. Di certo il contatto con prodotti chimici, condizioni metereologiche estreme o microtraumi possono determinare una maggior frequenza di rottura, sfaldamento e piccole macchie.L’applicazione continuata di smalti può causare sfaldamento degli strati più superficiali, piccole macchie biancastre desquamanti e opacità. L’uso di smalti di bassa qualità possono ingiallirle, così come il fumo e l’invecchiamento. Anche l’uso di solventi inadatti a lungo andare può determinare una fragilità per disidratazione.

Consigli semplici per mantenere la salute delle vostre unghie.

  • Almeno due volte al giorno è importante pulire le unghie, anche sotto il bordo. Basterà uno spazzolino morbido con qualche goccia di detergente delicato. Dopo aver spazzolato sciacquare bene e asciugare.
  • Usare sempre una base protettiva prima di applicare lo smalto, meglio se indurente e nutriente.
  • Ogni mese lasciare respirare le unghie qualche giorno tra un’applicazione di smalto e l’altra.
  • Usare solventi senza acetone.
  • Quando si prevede un prolungato contatto con l’acqua usare i guanti.

Consigli per benessere unghie

Per il trattamento.

  • In commercio ci sono molte creme e prodotti specifici per mani e unghie, rinforzanti e nutrienti. Massaggiarli e applicarli bene sulle unghie insistendo su bordi e cuticole.
  • La manicure non deve essere effettuata più di una volta a settimana. Prima di rimuovere le cuticole applicare una crema emolliente e lasciarla agire qualche minuto per facilitare la rimozione.
  • Scegliere sempre smalti di qualità, rispettare le regole PAO (Period after opening) e stare attente alle proprietà organolettiche (consistenza, colore e odore).  Se uno smalto si divide, cambia colore, si inspessisce, c’è qualcosa che non va. Provate a salvarlo ma se non c’è redenzione, seppur a malincuore, buttatelo!

Trattamenti unghie

Prodotti.

  • Uso topico:

– Crème Abricot Dior una crema iconica estremamente efficace che ammorbidisce le cuticole, favorisce la crescita delle unghie e ne migliora la resistenza.

-Ecrinal contiene Lipesteri di Seta (brevetto Asepta), silicio organico, zinco, metionina e provitamina B5. I Lipesteri di seta apportano all’unghia aminoacidi essenziali per la crescita e hanno un effetto riparatore e protettivo (antibatterico ed antifungino). La provitamina B5, oltre a svolgere un’azione idratante, favorisce la ricrescita dell’unghia.

-Vea Nails olio protettivo per unghie e cuticole è il trattamento ideale per nutrire ed idratare le unghie e il loro perimetro, rinforzandole e contrastando la comparsa di pellicine periungueali. Particolarmente indicato per attenuare l’invecchiamento delle unghie. Contiene Vitamina E pura.

Prodotti per unghie uso topico

  • Integratori:

-Biomineral: aminoacidi, vitamine e minerali. Indicato per favorire un apporto supplementare, di questi nutrienti, utili per il trofismo dei tessuti.

– Bioptimum CU: favorisce la formazione di cheratina. Ottimizza la crescita.la vitalità e la solidità delle unghie.

-Keratovis: con sostanze utili per il benessere di capelli e unghie. Formula con Equiseto, Pappa Reale, Miglio, Lievito di Birra.

Integratori per unghie

Curiosità. La cheratinizzazione, processo che rappresenta l’elaborazione della cheratina la proteina di cui sono piene le cellule della lamina ungueale, dello strato corneo della pelle e della corticale del pelo, ha una durata di circa 28 giorni. Per questo ogni tipo di terapia è consigliabile per almeno un mese. Poiché la cheratina compone anche la corticale del pelo gli integratori per unghie aiuteranno anche la sanità del capello.

About Eleonora Gavino

Chimica con la passione sfrenata per la profumeria e una predisposizione nefasta all’incontro di uomini da cestinare. Campionessa olimpica di polemica. Lei è bionda: qual è la vostra scusa?

1Pingbacks & Trackbacks on Unghie perfette

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *